Cosa può nascere da un gomitolo, due mani abili e tanta pazienza!

 In Modelli

Oggi voglio presentarvi un capolavoro! Le abili mani di Lucia hanno realizzato un opera d’arte che merita essere vista da tanti.

Ha scelto il bellissimo cotone “Ayumi” della Lang, http://langyarns.com un loro modello dalla rivista FAM 251 e i ferri del 2, si avete letto giusto, ferri numero due!! Infatti l’ho chiamata “masochista”, però il risultato le da ragione, é fantastico!!

Sembra un pizzo prezioso, degno di ornare le spalle di una regina.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In quasi un anno di lavoro, racconta che soltanto la mattina con gli occhi riposati e la luce buona riusciva lavorarci 5-6 ferri, é nata una stola stupenda. 

Decine di spilli e un po’ d’umido hanno aiutato ad evidenziare la filigrana bellezza.

Posso soltanto dire: chapeau!

Complimenti per la pazienza, la tenacia e di non essersi persa d’animo quando doveva disfare, perché anche le bravissime ogni tanto sbagliano!

Comunque ci sono diversi modelli più facili, alla portata di tante.

La ‘mia’ sciarpetta arancione é lavorata con i ferri 3 – 3 1/2, il punto traforato é decorativo ma non particolarmente impegnativo. La forma in sbieco la rende speciale e con un rapporto o due in più raggiungerebbe la larghezza di una stola.

Anche la Lang propone dei modelli bellissimi per quest’anno, che non avranno bisogno di 12 mesi di paziente lavoro.

Naturalmente ci sono diversi altri filati interessanti, in tanti colori bellissimi che fanno venir voglia di estate, sole, vacanze … nel sito della Lang potete lustrarvi gli occhi e sfogliare virtualmente le riviste.

Per oggi può bastare, ci sono ferri e gomitoli che mi attendono, c’è un idea che mi frulla per testa!

Un abbraccio creativo!

 

 

Post recenti

Scrivi un commento