Wooladdicts – Lana-dipendenza, un nuovo concetto della Lang

 In Attualità, Novità

Wooladdicts – Lana-dipendenza, si chiama il nuovo concetto della Lang.

Non so voi, ma io mi sento tirata in causa.
Non soltanto da quando pago le mie fatture vendendo gomitoli, la mia “dipendenza” è iniziata già da adolescente. Mi ricordo delle piccole lotte con la mamma per poter comperare della lana per farmi una giacca. Andavo ancora al ginnasio e probabilmente lei non aveva molta fiducia nella mia costanza per terminare un grande progetto. Alla fine mi ha dato un maglione di mio padre da disfare, lui non lo metteva mai.
Ho realizzata la giacca e l’ho usata per anni, magari riesco a trovare una foto d’epoca?

WOOLADDICTS
GET READY FOR SOMETHING NEW

Drei Welten, fünf Garne und elf Farben, das ist WOOLADDICTS, der neue Subbrand von LANGYARNS.

Das Gesamtkonzept bildet sich um drei Farbwelten, in die sich angesagte Modelle perfekt integrieren und zum Nachstricken animieren. Und: ein komplett neues Design.

Tauchen Sie ein in den Spirit von WOOLADDICTS, erkunden Sie die drei Welten und lassen Sie sich von den stilvollen Bildern auf Reisen mitnehmen: www.wooladdicts.com

Das erste Heft zu WOOLADDICTS sowie deren Qualitäten finden Sie aktuell im guten Fachhandel, weitere Infos dazu finden Sie auf der Homepage.

Traduzione: Tre mondi, cinque filati e undici colori, questo è WOOLADDICTS, il nuovo Subbrand di LANGYARNS.

Il concetto si sviluppa attorno a tre mondi di colore, nei quali si integrano perfettamente dei modelli attuali che invitano di copiarli. E un design completamente nuovo.

Si immerga nello spirito di WOOLADDICTS, scopra i tre mondi e si lasci portare in giro dalle immagini con stile: www.wooladdicts.com

La prima rivista di WOOLADDICTS e le qualità si trovano nei negozi specializzati, ulteriori informazioni può trovare sul sito.

 

                                       È fine luglio, abbiamo una media di 30°C e stiamo per andare in vacanze e … il giovedì mi vedo recapitare sette enormi scatoloni!?!

Va bene, adoro il mio lavoro e amo i filati e per fortuna Ivano mi vuole bene al punto che la mattina del primo giorno di vacanze ha passato in negozio con me a montare l’espositore dei WOOLADDICTS.

Dopo ferragosto mi impegnerò a sistemare tutti quei morbidi gomitoli.

Magari durante una giornata di pioggia  riuscirò tradurre ancora qualche spiegazione, lana e ferri per realizzare alcuni modelli sono già in valigia, la scorta che mi porto basterebbe per due mesi, non soltanto per due settimane di vacanze!

Comunque alcuni capi sono già pronti per l’autunno. E ne ho visti tanti che mi piacciono.

Bene, un ultimo sguardo e chiudiamo la porta! Ci vediamo dopo le ferie!!

 

Post recenti

Scrivi un commento